Translate

mercoledì 26 dicembre 2012

Non linciamo Pontifex....e tanto meno Don Piero Corsi !

Cresce l' indignazione veterofemminista e sinistra per il manifesto tratto dal sito  Pontifex Roma a firma Bruno Volpe pubblicato nella bacheca fuori la Chiesa di San Terenzio a Lerici da parte del Parroco Don Piero Corsi (che già in passato avevo osato criticare i clandestini e l' Islàm...). Ebbene, probabilmente chi s'indigna dimostra di non aver letto per esteso l' artcolo, che vi invito a fare:

http://www.pontifex.roma.it/index.php/editoriale/il-fatto/13542-le-donne-e-il-femminicidio-facciano-sana-autocritica-quante-volte-provocano 

Se l' avessero fatto, avrebbero visto che, oltre ad una critica più o meno condivisibile alla moralità delle donne italiane (le quali, ricordiamolo, hanno fatto schizzare alle stelle le vendite della trilogia sado-maso della scrittrice E.L. James...), contiene una chiara condanna della violenza ("Dunque se una famiglia finisce a ramengo e si arriva al delitto (FORMA DI VIOLENZA DA CONDANNARE E PUNIRE CON FERMEZZA").

Leggere anche:

http://www.pontifex.roma.it/index.php/editoriale/il-fatto/13629-larroganza-dei-tuttologi-il-qfemminicidioq-e-la-qcrociata-dei-pezzentiq-contro-don-piero-corsi


http://violenza-donne.blogspot.it/2012/08/in-italia-non-esiste-unemergenza.html    

Troppi preconcetti..., ma da parte sinistra !

4 commenti:

Massimo ha detto...

Qualche sacerdote che ancora onora la sua veste esiste, purtroppo, come ha appena detto il gr1, Don Corsi è stato convocato per oggi in curia e costretto a togliere il volantino. E questo mi dice quanto la chiesa sia ormai marcia.

Starsandbars/Vandeaitaliana ha detto...

Marcia, no. Divisa, si.
Ed il Santo Padre è continuamente sotto attacco.

Antonio Rossi ha detto...

Lurido cialtrone fascista hai anche la faccia tosta di esprimere solidarietà ad un essere immondo come Piero Corsi? Lo sai cosa ha detto questo gran mascalzone rivolgendosi ad una giornalista, che peraltro non conosceva,con la quale non ha mai dialogato o avuto a che fare? Queste sono le parole del prete:"Siete una razza di carogne, linciate le persone, siete disgraziati, malvagi, giullari che per avere un pasto crocifiggete le persone. Vi auguro ogni male, le auguro che le venga un colpo, le auguro che faccia un incidente". Questo è un comportamento da seguaci di Cristo? E' da cristiani insultare e desiderare il male altrui? Se è così caro Vandea allora non ti dispiacerà se ti auguro, con tutto il cuore, che ti possa venire un cancro alle palle che non hai. Mi auguro ancor di più di incontrare un giorno te e il tuo amico camerata Massimo perchè desidero schiacciarvi come dei vermi schifosi, luridi fascisti; non avete neanche il rispetto, la pietà per le donne ammazzate da vigliacchi uomini di merda come te e Massimo. Non porgi l’altra guancia? Ci penserò io a fartela porgere dandoti dei sonori schiaffoni. Andrò all'inferno? Certo! E se lì incontrerò te, Massimo e Don Piero Corsi , per me non sarà inferno, ma Paradiso perchè mi divertirò in eterno a prendervi a calci nel deretano, buffoni fanatici fascisti che non siete altro. Ed ora censura pure il mio commento, vigliacco fascista !
Antonio Rossi

Starsandbars/Vandeaitaliana ha detto...

Di solito non pubblico certe cose, ma le farneticazioni minacciose di questo poveretto sono una ulteriore dimostrazione da che parte stia la violenza. Come sempre.