Translate

mercoledì 7 gennaio 2015

Ma Noi NON siamo come loro...

Certo, sarebbe facile, dire "Se la sono cercata..."
Ma Noi non siamo come i terroristi islamici, il Nostro Unico Dio è d' Amore, non di sottomissione. Lasciamo che bestemmino, poi, grazie a Dio, c'è l' Inferno.
Questo è il Libero Arbitrio, il più grande regalo di Dio.
E non sono certo un buonista, lo sappiamo, lo sapete. Per me l' inferno è pieno zeppo. E Cristo è venuto per molti, non per tutti.
Ma ci deve essere libertà: altrimenti becchiamoci le leggi come la Scelba, la Mancino e la Scalfarotto !
Nè con Charlie nè con l' Islàm...

2 commenti:

Marco Paolelli ha detto...

Stavo cercando una canzoncina che molti anni fa canticchiava mio nonno e per caso sono venuto a contatto con questo blog. Non ho letto tutto ma tra le cose che mi sono saltate agli occhi di certo molte le condivido (alcune proprio no invece!) ma ce n'è una che proprio non mi spiego : come fa un uomo intelligente e colto come te a credere in dio, in cristo, al paradiso e all inferno? La religione è parte di ciò che ci ha unito come popolo, ci contraddistingue come filosofia di vita rispetto ai popoli asiatici o mediorientali, porta con se le nostre radici e quelle dei nostri padri, ma come si fa a credere nell eden, in adamo ed eva, e non nell evoluzionismo? Credo che sia ora di predicare amore senza credere alla favole, si può fare del bene al prossimo anche senza tutte queste fesserie vecchie di duemila anni e inventate di sana pianta o no? Sarebbe ora di insegnare storia della/e religione/i o non più religione!


P. S. La canzoncina che cercavo faceva: negus da piccolo faceva l aviatore e pe nun spreca benzina pis**ava nel motore.... Sai per caso dove posso trovarla per intero? Grazie.
Marco

Starsandbars/Vandeaitaliana ha detto...

Si dice Cristo, Paradiso ed Inferno. E Dio. Tutte con la maiuscola. Questa è la Fede. Che unisce ed ha unito molti scienziati, molto più colti ed intelligenti di me. Come Copernico, Newton, Keplero, Mendel. E Galileo, nonostante la vulgata lo voglia mettere contro il Magistero. Come hanno fatto ?
Penso che Rodney Stark potrebbe rispondere meglio di me.Esperto in Sociologia della Religione.