Translate

sabato 8 febbraio 2014

La Russia NON è la soluzione al marciume d' Europa.

Qualcheduno ancora non ha capito. che, nonostante il putinismo dilagante, sono decisamente antirusso. E, siccome non sono democratico, non accetto discussioni, dato che io c'ero, nel 1989 e nel 1990, di persona, e non solo a Bucarest. Che il mio primo viaggio all' est è del 1972, ma non per cercare donne come il personaggio di Verdone. Ma per conoscere il comunismo, per combatterlo meglio. Che ho letto libri su Ceausescu introvabili; come "Orizzonti Rossi" di Pacepa, il Capo della Securitate. Che Mio Cognato è ingegnere addetto alla sicurezza, ed in passato è arrivato al grado di Generale della Securitate stessa. Che ho parenti acquisiti citati nel libro di Pacepa, ai vertici della Securitate. Che trovo attendibili i reportage di Fausto Biloslavo. Ed inattendibili le posizioni nazionalbolsceviche di Eurasia. Che la Russia mira a ricongiungersi con Bulgaria e Serbia. Invadendo la Romania, dopo la Bessarabia (Rep. Moldavia). Che occupa militarmente l' enclave tedesca di Koningsberg, patria di Kant; e che vuole riunire questo enclave invadendo i Tre Stati Baltici. Che arma e protegge la Bielorussia comunista. Che vuole dividere l' Ucraina. Che ha massacrato Tedeschi del Don ed Italiani di Crimea (insediamenti ottocenteschi...). Che arma e protegge (e riconosce, unica al mondo) lo stato CRIMINALE della Transnistria, da dove passano i peggiori terroristi internazionali. Che ha fatto ammazzare la Politkovskaja. Che ha fatto rinascere il Terrorismo Fondamentalista Ceceno, come ben raccontato dai libri della suddetta. Che opprime la Georgia, che non ha incominciato per prima le guerre; ma basterebbe dare un occhio alla situazione degli anni '90, su quei luoghi, per essere ben informati. 
Se l' Occidente è MARCIO, la Russia NON è la soluzione. E non me ne frega niente se Putin si fa fotografare con Icone Sacre o lanci strali contro i pederasti. Se qualcuno non crede alle mie parole, prenda la valigetta, ci ficchi dentro spazzolino, registratore e kway, e vada in quei posti. 
STOP. Non morirò americano, ma, perbacco, men che meno russo !

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Che il mio primo viaggio all' est è del 1972, ma non per cercare donne come il personaggio di Verdone.


Guarda che ti cresce il naso ancora di piu'...

Anonimo ha detto...

Come mai questo post?? Accuse??

Reazionario

Starsandbars/Vandeaitaliana ha detto...

Di solito non rispondo, al solito imbecille. Ma ti sembra che un 17enne nel 1972 fosse così smaliziato ? 1972, mica adesso. Non solo, ma mi sono sempre rifiutato di cambiare al mercato nero i Lei.

Starsandbars/Vandeaitaliana ha detto...

Si, sono accuse, comprovate da gente seria come Biloslavo.

Starsandbars/Vandeaitaliana ha detto...

Seee.... imbecille !