Translate

venerdì 27 ottobre 2006

28 Ottobre: i Fascisti preparano un Golpe ?

Proprio ieri, mentre mettevo in ordine il mio archivio, mi è saltato fuori un ritaglio del 18 Ottobre del 2003 che annunciava l' apertura di un procedimento penale contro un arzillo Fascista di 78 anni,Giuseppe Pugliese, ex-combattente della RSI , per apologia di Fascismo, per aver scritto in alcuni manifestini più o meno le stesse cose che Pansa cerca di far capire agli italiani ultimamente,nonostante gli strali di Bocca e compagni. Naturalmente la Digos aveva provveduto a perquisire la casa del pensionato, colpevole oltretutto di essere Presidente della Consulta Nazionale Combattenti per la Repubblica Sociale.

Proprio ieri pensavo, nel riporre l' articolo, "beh, avranno archiviato il caso..."

Ma proprio oggi, ho appreso da "Libero" a pag. 15 che Giuseppe Pugliese, oggi 81enne e cieco,dovrà comparire il 7 Novembre prossimo davanti al giudice del Tribunale di Bologna per l' udienza preliminare. E sono rimasto di stucco. Poi, passato lo stupore, ho cominciato a pensare che il Pugliese è forse l'avanguardia di un nutrito stuolo di Nostalgici Fascisti ultrasettantenni pronti a marciare su Roma, forse già domani in occasione dell' Anniversario della Marcia su Roma;me l'immagino, con la loro Camicia Nera, i Labari e le Aquile, e manganello in mano e qualche Moschetto '91, al ritmo di Giovinezza, irrompere in Roma con la stessa baldanza di Tognazzi nel film "Il Federale" ,ignorando che a Roma erano già arrivati gli americani da parecchio... Li vedo,irrompere con la baldanza del Colonnello Tejero nel Parlamento e minacciare Prodi e Fassino di deportazione ! Li vedo precipitarsi nei Centri Sociali con botti di Olio di Ricino ! Li vedo in Piazza Venezia aspettare dal balcone l' Uomo della Provvidenza e del Consenso. Italia antifascista, in piedi, e vigilate, vigilate e resistete !

Perchè l' Italia della resistenza è nata per dare libertà a tutti, soprattutto libertà di opinione, pensiero e parola.

O NO ???

2 commenti:

Starsandbars/Vandeaitaliana ha detto...

Ecco i commenti:

Starsandbars/Vandeaitaliana ha detto...

#1 27 Ottobre 2006 - 17:51

In una democrazia non si ha paura delle Idee ... ;-)
Monsoreau


#2 27 Ottobre 2006 - 18:25

Premettiamo che siamo di sinistra e non conoscevamo questa viicenda.
Certo, l'apologia del fascismo è reato....
E raramente viene perseguita penalmente, perchè se così fosse, a questo punto avremmo visto alcuni esempi famosi scontare la pena...
Ma concordiamo sulla frase finale e su ciò che il sacrificio della resistenza ha portato.
L'importante è che quella che soggettivamente si chiama libertà di parola, non sconfini in qualcosa di lesivo per gli altri....
Loreanne


#3 28 Ottobre 2006 - 08:49

Pansa non ha minimamente inteso di rivalutare il Fascismo, ma ogni rilettura dell'Antifascismo storico impone l'esame delle sue origini, a meno che non si voglia fare il bricolage della Storia. Che dopo 60 anni si metta sotto processo qualcuno per le proprie idee la dice lunga sulla democrazia italiana, ma anche globale.
PseudoSauro


#4 29 Ottobre 2006 - 06:58

L' apologia di Fascismo è un reato d'opinione che dovrebbe essere tolto dal Codice di un paese che si senta sicuro di se' stesso.
Spesso non è punito perchè molti che srivono sul Fascismo devono autocensurarsi o limitarsi nei giudizi.
Quanto al giudizio sulla resistenza, mi sembra che Lorraine non abbia capito il senso della mia valutazione finale.

Ben vengano coloro che si dichiarano di sinistra,se sono così garbati, ma non è sempre così...


Vandeaitaliana