Translate

martedì 3 febbraio 2009

Nell' Italia nata dalla resistenza, PIETA' L' E' MORTA !

Il 29 aprile del 1945 Giorgio Amendola scrisse su L'Unità queste parole: "Con risolutezza giacobina il coltello deve essere affondato nella piaga, tutto il marcio deve essere tagliato. Non è l'ora questa di abbandonarsi a indulgenze. Pietà l'è morta". Nasceva così quest' italia, nel nome del sangue e delle vendette.

Nasceva l' italia di oggi.

L' italia che vuole morta Eluana Englaro.

L' italia dove non si finisce in galera se si stupra, se si brucia un barbone alla stazione, se si è un automobilista assassino.

L' italia che vede in tre delinquenti drogati ed ubriachi tre razzisti a tutti i costi.

L' italia che vede i violentatori solo nelle famiglie e tra i preti.

L' italia dove drogarsi ed ubriacarsi è un diritto.

L' italia delle strane famiglie e delle strane coppie.

L' italia dell' aborto e dell' eutanasia.

L' italia della televisione deficiente.

L' italia delle scuole occupate.

L' italia delle Brigate Rosse, dei Battisti e delle Baraldini.

L' italia delle mafie.

L' italia dei furbetti del quartierino.

L' italia dei maleducati e degli ignoranti.

L' italia dove uccidere un Fascista non è reato.

L' italia di quelli che scavalcano le code.

L' italia che non vuole il nucleare ma sporca le strade e le campagne.

L' italia che toglie i Crocefissi da scuole ed ospedali.

L' italia che tira fuori il tricolore per le partite di calcio ma insulta chi cade per quella bandiera, preferendo stracci rossi ed iridati.

L' italia delle famiglie allargate.

L' italia dei cesaroni.

L' italia di chi insulta il Cattolicesimo ma vuole moschee in ogni paese.

L' italia di Luxuria e Odifreddi.

L' italia di "Natale a ..."

L' italia dei fannulloni e dei ripetenti.

L' italia dei "tengo famiglia".

L' italia delle pubblicità con padri deficienti ed uomini che non sanno neanche comprare le patate; con suore carognette e frati che rubano il gorgonzola.

L' italia iniqua e dei giovanitristi.

L' italia delle coop e di emergency.

L' italia dei badoglio, dei neo-antifascisti e neo-antimissini.

L' italia del camaleontismo.

L' italia che sputa su Almirante.

L' italia di Piazzale Loreto.

L' italia degli anni di piombo.

L' italia di Acca Larentia.

L' italia dell' arco costituzionale.

L' italia del grande fratello e dei giornali di gossip.

L' italia che abbandona i cani ed i nonni.

L' italia di quelli che all' estero si fanno riconoscere,sempre e comunque, in peggio.

L' italia dei cattivi maestri.

L' italia di Giuliana Sgrena.

L' italia dei libertari e del femminismo.

L' italia di Pertini, Scalfaro, Napolitano.

L' italia di Moro, Craxi, Fanfani.

L' italia di Pannella e Corona.

L' italia di Sofri.

L' italia che canta gli zingari felici.

L' italia del lifting.

L' italia della dolce morte.

L' italia che vuole morta Eluana Englaro.

Questa italia non è la Mia.

8 commenti:

Starsandbars/Vandeaitaliana ha detto...

Ecco i commenti:

Starsandbars/Vandeaitaliana ha detto...

#1 04 Febbraio 2009 - 06:01

Purtroppo non è solo l'Italia che non va, ma in tutto il mondo occidentale si è perso il significato dei Valori autentici e della sacralità della vita. Anche perchè è più facile vivere senza regole, almeno finchè qualcuno non arriverà ad occupare i vuoti che sono stati lasciati ed imporrà la sua morale.
Monsoreau
#2 04 Febbraio 2009 - 07:27

Non è nemmeno la mia Italia e viverci dentro è veramente difficile...e pericoloso.
utente anonimo

Starsandbars/Vandeaitaliana ha detto...

#3 04 Febbraio 2009 - 14:04

Posso dirti che hai solo fatto di tanta erba diversa un unico fascio senza senso ?
utente anonimo


#4 04 Febbraio 2009 - 16:25

#3

Si, hai ragione, non puoi capire...




Vandeaitaliana


#5 04 Febbraio 2009 - 17:48

Un fascio senza senso? questioni d'opinione, nessuna delle schifezze elencate nel post è inventata. questioni d'opinione però, anonimo, ti dico che forse in questo paese sono molti coloro che la pensano diversamente e tacciono. Hanno paura, tacciono ma temono di essere messi alla gogna o di rischiare la propria incolumità ma credimi i numeri veri sono altri e le cose elencate sono considerate SCHIFEZZE-
Sinedie, ossia il secondo commentatore.
utente anonimo

Starsandbars/Vandeaitaliana ha detto...

#6 04 Febbraio 2009 - 18:27

Sinedie.
Grazie.

Io ormai sono vecchio, anche se penso di aver fatto il mio dovere.

Ai giovani il compito di cambiare quest' italietta ed italasia nell' Italia dei Nostri Avi.
Vandeaitaliana
#7 04 Febbraio 2009 - 18:48

No dai, non dire così.
È comunque, seppur brutta, piena di gente che "rema contro" la NOSTRA PATRIA, LA NOSTRA ITALIA!!!!!!
Reazionario

Starsandbars/Vandeaitaliana ha detto...

#8 15 Marzo 2009 - 15:35

L' italia dove non si finisce in galera [...]se si brucia un barbone alla stazione» Grazie soprattutto
a certi fomentatori di odio.

«L'italia che vede in tre delinquenti drogati ed ubriachi tre razzisti a tutti i costi.»
Perché secondo lei che cosa sono?

«L' italia che vede i violentatori solo nelle famiglie e tra i preti.» Dov'è?
Io in realtà vedo soprattutto l'italia che vede stupratori solo tra immigrati soprattutto rumeni, un mezzo rumeno come lei dovrebbe rifiutare soprattutto questa italia.

«L' italia dove [...] ubriacarsi è un diritto.» Quando c'era Lui non lo era?

«L' italia della televisione deficiente.»
«L' italia del grande fratello e dei giornali di gossip.»
Quella non è l'Italia (sta volta in maiuscolo) del 25 aprile, ma quella del suo amico Berlusconi, che non è mai stato anti-fascista.
«L' italia di "Natale a ..."»...prodotti da Medusa, quindi siamo sempre lì.
«L' italia del lifting.»....e le poppe della Santanché?
«L' italia di Giuliana Sgrena.»
...e che cosa ha fatto? ha cercato di documentare la vera realtà irakena!
«L' italia che tira fuori il tricolore per le partite di calcio ma insulta chi cade per quella bandiera»
...come ad esempio chi sputa sui partigiani.
«L' italia [...] di emergency.»
Già, che schifo andare in giro a salvare negri (perseguitati in sudan dai janjahuid islamici) o afgani (mutilati dai talebani o dalle bombe dei nostri).
«L' italia dell' arco costituzionale.»
ha ragione, il prossimo anno voti Ferrando allora.

qualc1

Starsandbars/Vandeaitaliana ha detto...

#9 16 Marzo 2009 - 09:02

Pubblico controvoglia il commento di qualcuno che avrebbe potuto evitare di scrivere volgarità contro la signora Santanchè.

"L' italia dove non si finisce in galera [...]se si brucia un barbone alla stazione» Grazie soprattutto
a certi fomentatori di odio."

Certo:i comunisti ed i cattocomunisti loro sodali. I quali ignorano la validità della scomunica non solo per i comunisti, ma per chiunque sia loro alleato.

================

" «L'italia che vede in tre delinquenti drogati ed ubriachi tre razzisti a tutti i costi.»
Perché secondo lei che cosa sono? "

Tre delinquenti drogati ed ubriachi.

==============

"L' italia che vede i violentatori solo nelle famiglie e tra i preti.» Dov'è?
Io in realtà vedo soprattutto l'italia che vede stupratori solo tra immigrati soprattutto rumeni, un mezzo rumeno come lei dovrebbe rifiutare soprattutto questa italia."

La trova in tantissimi blog, anche di iscritti a Tocqueville. Nei giornali di sinistra, nelle affermazioni distorte di qualche attivista gay con i quali mi scontro. L' Istat la pensa diversamente, ma loro si ostinano a vedere violenze nelle famiglie e da parte dei preti.

Prima di parlare di cose che non conosce, aspettiamo come va a finire con l' ultima inchiesta in corso contro i tre Rrom; e non confondiamo Rrom con Rumeni.

"«L' italia dove [...] ubriacarsi è un diritto.» Quando c'era Lui non lo era? "
Vedo che omette drogarsi...

Chi si ubriacava, finiva in galera. Poi, magari, diceva di esserci finito perchè perseguitato dal Regime...





Vandeaitaliana

Starsandbars/Vandeaitaliana ha detto...

#10 16 Marzo 2009 - 09:15

"«L' italia della televisione deficiente.»
«L' italia del grande fratello e dei giornali di gossip.»
Quella non è l'Italia (sta volta in maiuscolo) del 25 aprile, ma quella del suo amico Berlusconi, che non è mai stato anti-fascista.
«L' italia di "Natale a ..."»...prodotti da Medusa, quindi siamo sempre lì."


Mi pare che un certo Signor Vladimiro Guadagno, comunista che si riconosce nell' italia (minuscola) del 25 aprile sappia qualcosa sia di gossip che di reality.

Il Presidente del consiglio ultimamente ha commesso diversi errori; ma almeno non si è mai dichiarato antifascista. Probabilmente è Afascista come me, ma non credo che lei possa capire, senza conoscere bene il mio blog.

Ha ragione, avrei dovuto mettere anche i tanti film di sinistra finanziati coi soldi pubblici, e visti da tre persone tre.

Non so se la sig. ra Santanchè si sia rifatta il seno (la prossima volte usi parole consone, o sarà bannato)oppure no.Ma gli interventi al seno si chiamano Mastospessi e Mastoplastica. Il lifting riguarda viso e collo. E, soprattutto, l' Anima.

Vandeaitaliana

Starsandbars/Vandeaitaliana ha detto...

#11 16 Marzo 2009 - 09:37

"«L' italia di Giuliana Sgrena.»
...e che cosa ha fatto? ha cercato di documentare la vera realtà irakena! "

Come no, chiedendo la pace in modo unilaterale nei suoi appelli. Colpevolizzando il Governo Italiano e quello Americano.

A lei quest' italia ha concesso un' onoreficenza; l' italia dove ancora si insulta Fabrizio Quattrocchi ed i Martiri di Nassirya.

============

"L' italia che tira fuori il tricolore per le partite di calcio ma insulta chi cade per quella bandiera»
...come ad esempio chi sputa sui partigiani. "

Chi sarebbero i partigiani ? Ah, quei signori che senza un uniforme spesso sparavano alla nuca a Padri di Famiglia oppure a fine guerra uccisero il Cieco ed Invalido di Guerra Carlo Borsani, Cattolicissimo, colpevole solo di aver lavorato per la pacificazione degli Italiani ?

Non mi risulta che nessuno gli sputi contro.

Mi risulta invece che per diversi anni, nell' italia antifascista, sulle Tombe dei Caduti della RSI dei maiali abbiano fatto ogni schifezza.

==============

"L' italia [...] di emergency.»
Già, che schifo andare in giro a salvare negri (perseguitati in sudan dai janjahuid islamici) o afgani (mutilati dai talebani o dalle bombe dei nostri). "

Leggere:

"Il compagno di Strada? E' il boia del Sudan":
http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=335133

Ed anche:

"Gino Strada in Darfur difende l’aguzzino"

http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=276833

Ferrando ? Lo lascio ai cattocomunisti scomunicati.


Vandeaitaliana